Apparecchi Elettromedicali per Fisioterapia ed Elettrostimolatori

Magnetoterapia Magnet-X pro

La Magnetoterapia è una forma di fisioterapia che, utilizzando l'interazione dei campi magnetici con l'organismo, stimola la rigenerazione dei tessuti e l'osteogenesi; promuovendo così un'accelerazione di tutti i fenomeni riparatori dell'organismo e svolgendo un'azione biorigenerante, antinfiammatoria ed antidemigena.
L'azione antiflogistica svolta dalla magnetoterapia attiva il processo di ripolarizzazione delle membrane cellulari, allo scopo di ricaricare e rigenerare le cellule prive di energia vitale.

Categoria:

La Magnetoterapia è una forma di fisioterapia che, utilizzando l’interazione dei campi magnetici con l’organismo, stimola la rigenerazione dei tessuti e l’osteogenesi; promuovendo così un’accelerazione di tutti i fenomeni riparatori dell’organismo e svolgendo un’azione biorigenerante, antinfiammatoria ed antidemigena.
L’azione antiflogistica svolta dalla magnetoterapia attiva il processo di ripolarizzazione delle membrane cellulari, allo scopo di ricaricare e rigenerare le cellule prive di energia vitale. L’apparecchio è stato progettato e fabbricato in conformità alle direttive europee sui dispositivi elettromedicali.

Indicazioni:
• Patologie ossee: Osteoporosi e morbo di Sudeck, con efficacia dimostrata intorno al 70-80% dei casi trattati, ritardi di consolidamento, formazione del callo osseo con risanamento
di fratture;
• Patologie reumatiche in cui prevalga la componente infiammatoria (artriti, periartriti, tendinite). Straordinari effetti della magnetoterapia sono stati riscontrati nel trattamento di contusioni, distorsioni articolari e in tutti i traumi muscolo articolari con effetti degenerativi (artrosi e fibromialgie);
• Patologie dell’apparato vascolare quali flebopatie, ulcere cutanee di origine vascolare (nei diabetici), morbo di Reynaud, ecc….
• Patologie neurologiche quali le neuropatie periferiche (tunnel carpale, lombosciatalgie, dorsalgie, sciatiche, ecc…
• Patologie dermatologiche quali ulcere da decubito, psoriasi, herpes zoster, riduzione cicatrici cutanee deturpanti, edemi post traumatici, cellulite, ecc…
Sono inoltre allo studio applicazioni dei campi magnetici su alcune forme di autismo e nel meccanismo regolatore veglia-sonno.

Accessori:
Unità Magnet-XPRO;
cavo di alimentazione;
2 diffusori (solenoidi);
2 fasce elastiche con velcro;
manuale d’uso;
borsa porta strumento;
scatola.

Caratteristiche tecniche:
Apparecchio per funzionamento continuo: SI’
Alimentazione: Alimentazione a rete
Numero uscite: 2
Numero programmi: 50
Numero programmi liberi memorizzabili: 99
Numero canali di uscita: 2
Frequenta di pilotaggio dei diffusori: Da 6 a 130 Hz +/- 20%
Dimensioni apparecchio: 260 x 220 x 120h mm
Peso (con custodia e accessori): 1 Kg solo apparecchio
Intensità magnetica massima erogabile: Valore medio: 50 Gauss per diffusore
Classificazione rispetto all’ingresso dei liquidi: IP 20
Classe di isolamento: Apparecchio di Classe I-Tipo: BF

1 ALGIE INTERCOSTALE
2 ARTERIOPATIE PERIFERICHE
3 ARTRITE
4 ARTRITE REUMATOIDE
5 ARTROSI ANCA
6 ARTROSI CERVICALE
7 ARTROSI DORSALE
8 ARTROSI IRRADIAMENTO SPALLE
9 ARTROSI MANO POLSO
10 ARTROSI SPALLA
11 BORSITE
12 BRACHIALGIA
13 CONDRITE
14 CONSOLIDAMENTO FRATTURE
15 CONTRATTURE
16 CONTUSIONI
17 COXITE
18 DISTORSIONI
19 DOLORE PIANTA PIEDE
20 DOLORI ACUTI MUSCOLO SCHELETRICI
21 DOLORI CRONICI MUSCOLO SCHELETRICI
22 DOLORE ARTICOLAZIONI
23 GONARTROSI
24 INFIAMMAZIONE MENISCO
25 ISCHIALGIA
26 LOMBARTROSI
27 LUSSAZIONE
28 NEVRALGIA COCCIGE
29 OSTEODISTROFIA
30 OSTEOLISI
31 OSTEOPOROSI
32 PERIARTRITE
33 PSEUDOARTROSI
34 RACHIALGIA
35 DISCOPATIA
36 SPONDILOARTROSI
37 SPONDILOARTRITE
38 SPONDILOSI
39 STRAPPI MUSCOLARI
40 TENDINITE TENALGIA
41 TENOSINOVITE
42 TORCICOLLO
43 TUNNEL CARPALE
44 CONSOLIDAMENTO FRATTURE 4h
45 PSEUDOARTROSI 4h
46 OSTEOPOROSI 4h
47 CONSOLIDAMENTO FRATTURE 8h
48 PSEUDOARTROSI 8h
49 OSTEOPOROSI 8h
50 CELLULITE (*)